Top

Esci all’aria aperta e pedala

Io amo la bici e per sentire l’allenamento al massimo uso una monomarcia e sulle salite pedalo in piedi pompando anche con le braccia.

Vuoi ottenere il massimo dalla pedalata? Allora ricorda che la gamba deve essere leggermente flessa alla massima estensione del pedale. È importante che la gamba non rimanga completamente stesa, poiché darebbe fastidio alle ginocchia, né troppo piegata. Quindi tienine conto nel momento in cui dovrai regolare l’altezza della sella.

Il modello migliore? Scegli una bici classica con le marce e, tranne per i casi in cui ogni giorno la distanza da coprire supera i 10km a tappa, ti consiglio di non usare una bici con la pedalata assistita.

Perché la bicicletta dia risultati visibili sul tuo corpo, semplicemente rendila la sostituta del tuo motorino. Perciò usa la bici ogni volta che puoi.

Dal momento che non necessita vestiti particolari, puoi usarla anche per andare in ufficio. Fai solo attenzione ad evitare pantaloni larghi che possono essere agganciati dalla catena.

Le parti del corpo che puoi migliorare con questo sport sono di sicuro le gambe e durante le salite anche le braccia se le utilizzerai per pompare e darti la spinta. La bicicletta sarà inoltre tua complice se vuoi perdere peso.

Per ottenere il massimo segui questo semplice consiglio: pedala in piedi per 100 metri poi seduto per altri 100. Alterna le posizioni per almeno 10 cicli completi. E anche il tuo lato B ti ringrazierà.

Parola di Jill.