Top

Contorno occhi: come fermare borse e occhiaie

Lo sguardo è uno degli indicatori del nostro stato di salute che può essere compromesso da occhiaie e borse. Ecco 5 consigli per dire stop al problema.

Molto stress, poco sonno? Te lo si legge negli occhi. Lo sguardo è infatti uno degli indicatori del nostro stato di salute e, in momenti come questi in cui il rientro al lavoro ci crea ansie, tende ad essere appesantito. Possono così comparire sotto gli occhi
antiestetiche occhiaie e borse.
Le occhiaie sono il risultato di un malfunzionamento della microcircolazione oculare: l’epidermide sotto agli occhi è molto sottile e ricca di capillari. Questi ultimi, essendo fragili, si rompono facilmente, riversando piccole gocce di sangue nel tessuto epiteliale
sottostante. Ciò causa un ristagno che, insieme ad un accumulo di pigmenti di melanina e linfa, fa comparire quelle che vengono definite comunemente occhiaie.
Ne esistono due tipi: quelle gonfie e non troppo scure, con il conseguente cedimento dei tessuti, e quelle incavate che lasciano trasparire un gran bisogno di idratazione.
Le borse invece, sono dovute alla ritenzione idrica e all’indebolimento sia dei tessuti che circondano gli occhi, sia dei muscoli che sostengono le palpebre.
Ecco allora 5 consigli per contrastare questi inestetismi:
1) Dormi almeno sette/otto ore a notte e non farti mai mancare il riposo;
2) Fai attenzione all’alimentazione: inserisci nella tua dieta frutta e verdura, cibi antiossidanti e vitamina C;
3) Bevi due litri di acqua al giorno per drenare ed evitare il ristagno di liquidi;
4) Evita l’alcool in eccesso e il fumo: entrambi incidono negativamente sulla circolazione del sangue;
5) Non farti mai mancare un bel massaggio: effettua movimenti circolari dal basso verso l’alto o facendo una leggera pressione per alcuni secondi con il polpastrello, prima sull’arcata superiore dell’occhio e poi sulla palpebra chiusa al centro della pupilla, in modo da stimolare la lacrimazione e il deflusso di linfa.

Esistono inoltre cosmetici con principi attivi naturali in grado di attenuare il problema e in alcuni casi persino risolverlo. Attenta però: non farti abbindolare da ti chi promette la luna con forti investimenti pubblicitari.

Per i tuoi occhi scegli solo il meglio.