Top

Allenati al mare

In estate è normale cedere a qualche sgarro. Ecco allora 4 semplici esercizi da fare in acqua e sulla
spiaggia per lasciare sul tuo corpo solo i benefici dell’estate senza chili di troppo.

L’estate è forse la stagione dell’anno in cui, complici le vacanze, ci rilassiamo di più e magari ci lasciamo andare a qualche tentazione culinaria di troppo. Chi sa resistere alla freschezza di un gelato in una giornata torrida, o all’aperitivo con gli amici in riva al mare all’imbrunire?
Non farti sopraffare dal senso di colpa, ma segui i consigli di Jill per sfruttare al meglio le giornate in spiaggia, non solo per rilassarti e abbronzarti. Il mare può essere un booster del tuo benessere.

1) Quando sei in spiaggia, prendi in prestito un pallone di gomma dal tuo vicino di ombrellone e, da seduta, stingilo tra le ginocchia per allenare l’interno coscia.
2) Sempre con la palla, allena i pettorali: tieni le braccia ben tese avanti a te e posiziona il pallone tra i palmi e poi spingi come a voler chiudere i gomiti.
3) Ora immergiti in acqua fino a bagnare metà coscia e cammina parallelamente alla riva facendoti massaggiare dal mare. Le onde effettuano sul tuo corpo un linfodrenaggio 100% naturale.
4) Vuoi un esercizio brucia grassi? Entra in acqua fino all’altezza delle spalle e salta come una rana piegando le ginocchia in alto verso il bacino. Fai combaciare le piante dei piedi per allenare l’interno coscia. Continua senza interruzioni per almeno 5 minuti. In questo modo accelererai i battiti cardiaci e quindi spingerai il tuo corpo a bruciare i grassi.

Ripeti questi esercizi tutti i giorni e, nonostante qualche piacevole vizio in più, tornerai in città in piena forma.

Parola di Jill.

Please follow and like us:
error