Top

COME RIUSCIRE AD ALLENARSI LA MATTINA

Io l’ho sempre detto: “togliti l’allenamento di mattina così hai il resto della giornata free”, ma la verità è che molte persone trovano veramente difficile allenarsi appena svegli. Io anche lo trovavo difficile, perché sentivo di avere meno energia di prima mattina invece che di pomeriggio, ma con qualche trucchetto sono riuscita a diventare mattiniera.

 

  1. Fissatevi la sveglia ad un’ora adeguata, presto ma non così presto che non riuscite a svegliarvi. Inoltre, andate a dormire ad un orario che vi conceda almeno 7/9 ore di sonno. Se avete difficoltà ad addormentarvi o vi risvegliate più spesso durante la notte, vi consiglio una tisana di Melissa e Passiflora (più forte della classica Camomilla, con un effetto sedativo che vi farà ‘calare la palpebra’ già dopo due sorsi).
  2. Preparatevi i vestiti per l’allenamento la sera prima e lasciateli vicino al letto così che appena svegli, senza pensarci troppo, vi vestite subito. È importante di non andare a bere caffè/fare colazione in pigiama… potreste cambiare idea e ributtarvi a letto—preparatevi, poi caffettino e via!
  3. Ci vogliono 5 giorni per impostare un’abitudine, ma molti studi dimostrano che è più che normale che questa abitudine all’inizio può essere interrotta e poi ripresa. Non buttatevi giù, persistete anche se qualche giorno saltate l’allenamento e vedrete che in poco tempo diventerà un’abitudine.
  4. Non dimenticate di notare come vi sentite dopo l’allenamento… oltre ad essere un tantino stanchi (dall’allenamento, non dalla mancanza di sonno) dovreste notare anche un miglioramento dell’umore e dell’energia. Ricordate questa sensazione per spingervi ogni mattina ad allenarvi!
Please follow and like us:
error