Top

COME RIMUOVERE LO SMALTO SENZA ACETONE

Si pensa che l’acetone sia indispensabile per rimuovere lo smalto ma ci sono altri modi molto più delicati e meno fastidiosi (perché l’acetone è molto forte e può irritare pelle, unghie, occhi e gola dopo un solo uso) per unghie pulite e pronte per un nuovo colore! È normale che i metodi più delicati possano impiegarci di più a togliere lo smalto, ma ne vale la pena!

ACQUA OSSIGENATA

In una ciotola con ¼ di tazza di acqua calda aggiungete ½ di tazza di acqua ossigenata e immergeteci le mani per 10 minuti. Poi rimuovete lo smalto con un dischetto di cotone e lima. 

DENTIFRICIO 

Scegliete un dentifricio con il bicarbonato dentro (normalmente sono quelli più ‘naturali’) e aggiungetene una piccola quantità su ogni unghia e massaggiate con l’aiuto di un dischetto di cotone per rimuovere lo smalto.

ACETO DI VINO BIANCO & LIMONE

In una piccola ciotola aggiungete dell’aceto bianco con qualche goccia di succo di limone. Imbevete un dischetto di cotone nella ciotola e passatelo sulle unghie per rimuovere lo smalto. 

Per le parti più difficili aiutatevi con una lima. 

Please follow and like us:
error