Top

COME PULIRE LA LAVATRICE CON L’ACETO

Molti non pensano che sia necessario, ma anche la lavatrice ha bisogno di essere pulita una volta ogni tanto. Invece di spendere soldi in prodotti costosi e pieni di sostanze tossiche, perché non provare a pulire la vostra lavatrice con un solo prodotto? Basta un po’ di aceto bianco o di sidro di mele per pulire la lavatrice efficientemente senza sprecare troppo tempo e soldi.

 

Ecco come fare:

  1. Versate due tazze di aceto nel dispenser dove normalmente mettereste la candeggina e selezionate una modalità di lavaggio con acqua calda (come quella per i panni bianchi) + risciacquo.
  2. Fate partire la lavatrice, senza niente nel cestello, solo con l’aceto. Mentre la lavatrice è in azione, con un panno in microfibra, date una pulita alla parte esteriore della lavatrice concentrandovi sulle parti che toccate più spesso: pulsanti e maniglia per aprire la porta del cestello.
  3. Una volta terminato il lavaggio e risciacquo, sempre con un panno pulito con un po’ di aceto, date anche una pulita al contenitore dei detersivi cercando di eliminare qualsiasi residuo di sapone per i panni che si è incrostato negli angoli.
  4. Un consiglio: tra un lavaggio e un altro lasciate la porta della lavatrice aperta per evitare che il cestello rimanga umido. Usate l’aceto una volta al mese per pulire a fondo la lavatrice.
Please follow and like us:
error