Top

COME LIBERARSI DELLE FORMICHE

Arriva l’Estate, iniziano le cene e i pranzi a casa o sul balcone con gli amici e fra una chiacchera e l’altra cascano briciole a terra e in poco tempo la casa è piena di formiche. È uno scenario ormai vissuto da tanti che normalmente ricorrono a pesticidi tossici e con odori sgradevoli per eliminare le formiche—che poi tornano sempre! Invece di correre al supermercato per prendere prodotti dannosi all’ambiente e alla vostra salute, perché non provare un approccio più naturale che in molti casi funziona molto di più dei prodotti in commercio?

Prima di tutto, pulite per bene casa. Lo so, è un consiglio scontato e quasi quasi fastidioso da sentire, ma le briciole attraggono le formiche e dare una buona pulita alla casa (più di una volta a settimana) può solo che aiutare! 

Eliminate gli odori! Quando le formiche camminano rilasciano un odore sul loro tragitto così che le altre formiche possano seguirle—ecco perché le vedete percorrere sempre un tragitto rettilineo e deciso, perché seguono l’odore delle formiche che hanno già percorso quel tragitto prima di loro. Spruzzate le superfici con un mix di 1 tazza d’acqua, 1 cucchiaio di sapone per i piatti e ½ tazza di aceto bianco/di mele. Spruzzate il mix dovunque vedete le formiche e asciugate con un panno. L’odore forte dell’aceto eliminerà l’odore che hanno lasciato. 

Individualizzate l’entrata delle formiche e posizionateci davanti prodotti dagli odori forti come limone, caffè o aceto. Questo le deterrà dall’avvicinarsi. 

Please follow and like us:
error