Top

Lo sai che lo stress ti fa ingrassare?

Nonostante un’alimentazione controllata la bilancia continua a non darti soddisfazioni? Allora la causa potrebbe essere il cortisolo, il cosiddetto “ormone dello stress” metabolico e psichico.

Questo ormone in sé è amico del nostro organismo poiché, in condizioni normali, assolve a numerose funzioni, ad esempio ci aiuta a svegliarci la mattina. È inoltre un potentissimo antinfiammatorio endogeno.

Di recente è stato scoperto che questo ormone è direttamente collegato al TSH, l’ormone tiroideo che aiuta il metabolismo. Questa correlazione fa sì che, in condizioni di stress, il cortisolo agisca sul metabolismo, ma in modo negativo. Se prodotto a livelli elevati nel sangue, infatti, può provocare diversi problemi, tra cui l’aumento di peso e dell’appetito.

Inoltre il cortisolo, quando supera i livelli normali, può attaccare i muscoli, la parte magra del corpo umano e trasformare le proteine muscolari in glucosio. Perdere muscolo vuol dire eliminare i mitocondri, organi cellulari capaci di “bruciare” i grassi in eccesso. Inoltre, il livello di zuccheri in eccesso nel sangue, viene immagazzinato sotto forma di grasso, che si accumula per lo più a livello addominale. A questo puto il metabolismo energetico è compromesso! Allora cosa fare?

Ecco per te 5 consigli:

  1. Assumi integratori che accelerano il metabolismo, come ad esempio il Ganoderma;
  2. Bevi tantissima acqua;
  3. Mangia naturale, in particolare porta in tavola tantissime verdure, soprattutto le crucifere (cavolfiore, cavolo verza, cavolo nero, cavolini di Bruxelles, broccoli, cime di rapa, ma anche ravanello, rucola e rafano);
  4. Dormi bene e un numero di ore sufficienti per permettere al tuo fisico di rigenerarsi;
  5. Ogni tanto spegni il cellulare e ritagliati i tuoi meritati spazi.

Mettendo in pratica questi consigli riuscirai a riportare il cortisolo a livelli normali e di conseguenza a tornare in forma.

Parola di Jill!

Please follow and like us:
error