Top

Trasforma la tua auto in una palestra e torna in forma spostandoti in città

Ogni momento è buono per fare attività fisica. Puoi trasformare anche il tragitto in macchina da casa al lavoro in un’opportunità. Scopri gli esercizi da fare in auto per tornare in forma durante gli spostamenti in città.

Traffico uguale stress? Cambia il tuo punto di vista. Se credi che 2 ore a settimana in palestra siano sufficienti a contrastare 6 giorni e 22 ore di sedentarietà, ti sbagli di grosso. Il tuo corpo somma il movimento di tutta la giornata.

Il trucco è muoversi sempre. Perciò usa il tragitto da casa al lavoro e viceversa come un’occasione per fare fitness. Non pensare solo a camminare: è un modo efficace ma non è l’unico escamotage per fare ginnastica mentre ci si sposta.

Se sei piuttosto pigra o la distanza da percorrere è davvero tanta, puoi spostarti in macchina e utilizzare la tua vettura come una mini palestra. Parola di Jill.

Ho creato una app, la “Car gym”. Puoi calcolare quanti semafori ci sono lungo il tuo percorso e usare ogni semaforo come un’opportunità di allenamento. Ti raccomando la massima prudenza. Tira il freno a mano, metti il motore a folle e per la durata del rosso dedicati ad allenare una parte del corpo.

Puoi usare lo sterzo per braccia e pettorali, lo schienale per l’addome e posturale, il pavimento per gambe e glutei.

Per i pettorali: appoggia le mani sul volante a ore 3 e ore 9 con i palmi rivolti l’uno verso l’altro e le braccia tese. Spingi le mani contro il volante come se stessi provando ad unirle. Fallo in modo ritmato per tutta la durata del semaforo. Usa la tua radio preferita per darti il tempo.

Per gambe e glutei: con una gamba tesa e l’altra piegata a formare un angolo di 90°, fai leva su quest’ultima e sollevati dal sedile contraendo i glutei. Ripeti con l’altra gamba al semaforo successivo. Spingi bene il tallone verso il basso. Non è necessario un movimento ampio, basta sentire lo sforzo sulla gamba.

Per gli addominali: appoggia le mani sul volante con le braccia tese all’altezza delle spalle. Spingi la schiena indietro verso lo schienale, incurvando leggermente le spalle verso le anche e contrai gli addominali.

Oltre a migliorare il tuo corpo inizierai a guardare con gioia ogni semaforo giallo!

Please follow and like us:
error