Top

Rossetto Rosso da Diva di Hollywood

Sento già i vostri pensieri che alle parole ‘rossetto rosso’ urlano: non sia mai!

Perché il rossetto rosso è troppo complicato, troppo sgargiante, troppo complicato o semplicemente…troppo troppo.

Eppure quelle bellissime ed elegantissime dive di Hollywood di una volta lo indossavano tutto il giorno con nonchalance, come se il rosso fuoco fosse il colore naturale delle loro labbra.

E’ un colore che può risultare difficile da applicare e mantenere, ma ho qualche consiglio per voi per ottenere labbra rosse da film:

  • Siete sicure di avere il colore giusto? State alla larga dai rossetti che tendono più verso l’arancione ed optate per tutti quei rossi freddi con un sottotono blu per dare al vostro sorriso un effetto brillante.  
  • Scegliete una formula matte perché non vi seccherà le labbra tanto quanto una tinta e durerà molto più di una formula cremosa—l’importante è passare il rossetto sul retro della mano prima di applicarlo sulle labbra per farlo riscaldare ed ammorbidire perché le formule matte tendono ad essere piuttosto dure.  
  • Quando si parla di rossetto rosso inevitabilmente si parla anche della sua migliore amica—la matita! Prima di applicare il rossetto disegnate e riempite sempre le labbra con una matita a lunga durata della stessa tonalità (o di una tonalità più scura se volete ottenere un effetto degradè) così da mantenere il colore più a lungo.
  • Il segreto di una base perfetta per il rossetto rosso? Labbra lisce ed idratate. Usate uno spazzolino pulito per esfoliare le labbra leggermente e 10/15 minuti prima di mettervi il rossetto applicate sulle labbra uno strato di protezione labbra + burro di cacao per ottenere delle labbra morbide come la seta.
  • Per un look più semplice e non troppo preciso (come fanno le nostre cugine francesi) una volta applicato il rossetto passate un cotton fioc su i lati della bocca per renderli più sfumati e meno disegnati. Fate attenzione però—usate più di un cotton fioc per evitare di spalmarvi il rossetto da tutte le parti.
  • Se dopo qualche ora il rossetto va ancora bene ma sentite le labbra secche picchiettate con il dito un po’ di burro di cacao al centro delle labbra con movimenti delicati, senza strofinare.
  • Non lasciate il rossetto a casa! Anche se lo applicate alla perfezione ci sarà sempre il bisogno di riapplicare il rossetto dopo qualche ora (specialmente se avete bevuto, mangiato o baciato qualcuno 😉 ). Basterà meno di un minuto, ma ricordatevi di riscaldare il rossetto prima di applicarlo e di picchiettarlo sulle labbra (specialmente al centro) invece che trascinarlo.

Il mio rossetto rosso preferito?
Ruby Woo di MAC—è un classico!

Please follow and like us: