Top

Labbra da baciare

Quante volte davanti allo specchio ci siamo soffermate a guardare le nostre labbra, sporgendole un po’ in fuori, sognando una di quelle boccucce da favola da far innamorare tutti i principi del reame? Prima che correte dal chirurgo per qualche punturina, chiedetevi un attimo quanta attenzione dedicate ogni giorno alle vostre labbra… scommetto che molte di voi non ci hanno neanche mai pensato! Il burro di cacao è un inizio sì, ma ci sono anche altri modi per prendersi cura ogni giorno (mattino e sera) delle nostre labbra per ottenere boccucce carnose senza alcun intervento chirurgico.

Questi sono i tre step che suo regolarmente per mantenere le mie labbra lisce ed idratate:

 

  • Prendi lo spazzolino!

 

Ormai sono anni che uso il trucchetto dello spazzolino ogni sera (o prima di mettermi un rossetto importante) per esfoliare ed eliminare tutte le pellicine secche dalle labbra. Con gli anni ho scoperto che gli spazzolini migliori da usare sono quelli piccolini, come quelli che si usano per i bambini, con le setole il più naturali possibile per un’esfoliazione dolce che non solo ci dona delle labbra lisce ma attiva la circolazione così dando l’impressione di avere delle labbra più carnose e rosee.  

Basta applicare un leggero velo di burro di cacao e poi passare lo spazzolino con movimenti delicati circolari e verso destra/sinistra cercando di eliminare qualunque pellicina visibile.

Se l’idea di spazzolarvi le labbra non vi attira così tanto vi consiglio di provare uno scrub labbra con olio di cocco e zucchero per ottenere lo stesso risultato—ma fate attenzione, uno scrub del genere deve essere usato 2/3 volte a settimana perché più forte dello spazzolino!

  1. Un velo di protezione

Dopo aver spazzolato sufficientemente le mie labbra con un panno leggermente bagnato rimuovo ogni tipo di residuo di burro di cacao o pellicine rimasto dopo lo scrub e aggiungo una barriera protettiva (La mia preferita è la Cicaplast de La Roche-Posay) che nutre e ripara le labbra ‘stressate’. La mattina dopo, prima di truccarmi, riapplico un altro po’ di barriera protettiva per schermare le labbra durante il giorno.

 

  • La parola d’ordine è: idratazione

 

Una volta che la barriera protettiva si è assorbita aggiungo uno strato spesso di burro di cacao (il mio preferito è il burro di cacao al miele della NUXE) o una maschera labbra da notte. La mattina dopo, una volta truccata, aggiungo un altro po’ di burro di cacao più leggero per mantenere le labbra idratate durante il giorno.

Vi consiglio di provare questi step prima di fare scelte affrettate, perché noterete la differenza già dal mattino dopo. Inoltre ricordatevi che le labbra secche sono uno dei segni più evidenti di disidratazione—bere almeno 2L di acqua ogni giorno non solo vi manterrà sani ma vi donerà delle labbra da sogno!

Please follow and like us: