Top

Sei già calda?

Adesso basta teoria. Inizia a muoverti sul serio… Sei pronta? Sei calda? Se la risposta è «No!», allora inizia subito a muoverti. Devi dedicare almeno dieci minuti al riscaldamento prima di iniziare a spingere sul tuo corpo, qualsiasi sport tu faccia è importantissimo non saltare questa fase, per il tuo corpo e la sua incolumità.

Il warm up, come si dice in inglese, è fondamentale per preparare il corpo alla fase attiva dell’allenamento, perché rende le fibre muscolari, i tendini e i legamenti più elastici, velocizza il flusso sanguigno e di conseguenza l’apporto di ossigeno ai muscoli, aumenta la quantità di grassi bruciati, perché prepara le fibre muscolari a entrare in una zona aerobica più velocemente, evita strappi e stiramenti e migliora la velocità dei messaggi neuro-muscolari incrementando così la velocità dei tempi di reazione e di coordinazione.

Non sai quante volte ho visto i neo-sportivi partire in quarta, correndo a freddo come dei pazzi, perché si reputavano talmente forti al punto da pensare che non fosse necessario scaldarsi prima. Invece di fare una grande figura, spesso facevano grande figuracce, perché il loro carburante finiva presto o peggio si facevano un gran male.

Capisco che molte persone una volta presa “la grande decisione di cominciare” vogliono dare il massimo per ottenere subito risultati, ma ti assicuro che non è una buona idea. Se non riscaldi adeguatamente i tuoi muscoli prima di allenarti, bruci esclusivamente gli zuccheri e non i grassi che tanto vorresti eliminare, questo perché non dai tempo ai muscoli di rendersi conto che ti stai preparando per l’attività sportiva e quindi non li prepari a essere più elastici e recettivi.

Di conseguenza, una partenza troppo veloce è seguita da uno sfinimento altrettanto veloce delle forze, due tronchi rigidi al posto delle gambe, il fiato corto e il cuore che ti scoppia in petto. Non è un bello spettacolo, credimi, e quando le tue forze finiscono troppo in fretta, è semplicemente più difficile avere il corpo mozzafiato che hai sempre desiderato.

Per quanto riguarda il riscaldamento non prendermi in giro, non ha niente a che fare con come sei vestita. Non è necessario tenere addosso tute e giacconi per riscaldare i muscoli, occorre movimento. Gli indumenti possono aiutare per le giornate più fredde e sono fondamentali dopo l’allenamento per non congelare, ma la verità è che ai muscoli serve il calore interno che può essere creato solo dal movimento dei muscoli stessi. Alzando la temperatura interna faciliterai tutti i processi che ho appena elencato e avrai un corpo mozzafiato molto prima del previsto.

Allora, riscaldati prima di iniziare qualsiasi allenamento, facendo gli stessi movimenti in modo più blando e dolce del movimento di base e ricorda che chi va piano va sano e va lontano. Almeno all’inizio è meglio essere una tartaruga onesta e integra piuttosto che un coniglio ingessato.

No Comments

Post a Comment