Il futuro non arriva mai

Un altro ladro del tuo presente, del tempo che potrebbe essere riccamente investito sulla tua forma, salute e benessere è il futuro. Quante ore vengono spese anziché investiti nel presente in preoccupazioni futuri su problemi che non potranno essere affronti affinché arrivano fra qualche ora, giorno o mese? Vedo spesso persone che sono ansiose su tutto: i loro figli, il futuro, la politica, il mondo, un esame, il cambio, la borsa, la crisi. Sono talmente preoccupate su eventi futuri che vivono il presente solo a metà se non meno.

Non ho niente contro una sana programmazione e preparazione per il futuro. Non sto insinuando che è meglio ignorare il fatto che devi dare una presentazione di fronte l’amministratore delegato del tuo lavoro e tutto il suo staff la prossima settimana fregandoti e non preparandoti affatto. In modo oggettivo è molto saggio e sano studiare, scrivere e ripassare. Il futuro fa parte della vita di ognuno di noi ed è saggio con l’equilibrio e maturità prepararsi per il suo arrivo.. Diventa complicato quando la tua auto definizione ed ansie sule tue ansie riguardo alle cose incerte sovrastano il tuo presente a causa di una bassa auto-stima In quel caso l’ansia è fondata sul giudizio soggettivo di te stessa che non sarai all’altezza per affrontare le decisioni. Il life limbo è proprio lì tra le due eccessi guazzando con un rancore passato ed una ansia futuro che lascia ben poco tempo per vivere qui ed ora.

Ti è mai capitato di dover rileggere un paragrafo o chiedere una persona di ripetersi mentre ti sta spiegando una cosa perché con la tua mente stavi altrove? Accade perché non sei seduto di fronte ed al centro nella tua vita al momento. Siccome l’unica posto dove puoi agire per il tuo benessere è nel presente, devi cominciare addestrare la tua mente a concentrare sul dove sei e non sul dove sei stato o dove hai paura di non arrivare. Ricorda sempre che sei un “essere” umano, non un “sono-stato umano” o “io sarò umano.” Non puoi vivere altrove puoi vivere solo qui,ed ora.

I cugini stretti del odio, rabbia (dal passato) con le ansie ed insicure (future) vorrebbero tenerti legati nel limbo dove non riesci o neanche tenti di stare meglio nel presente perché perdi troppo tempo con le cose che non puoi cambiare ora! Rabbia, rancore, colpe, ansie e fobie sono sentimenti legati al tuo auto-definizione. Ti condizionano costantemente. Sono sentimenti che possono essere controllati se prendi delle provvedimenti nel presente scegliendo di concentrare più sulla tua presente, vivendo qui e ora al massimo del 100% che ti sia possibile invece di focalizzare su quello che non ce dal tuo passato o futuro..

È ovvio che tranne qualche caso e/o uno stato puramente meditativo non puoi essere sempre 100% presente. La tua vita si stende su un linea di tempo che serve per formare chi sei e portarti in avanti a dove vorresti andare. Per esempio questo libro stesso fa parte di quel percorso, posso immaginare che lo stai leggendo perché vorresti in un futuro non troppo lontano essere più in forma, sano e diciamolo magro. Però per arrivare dove vorresti andare è importante anche la lettura di questo libro che potrebbe darti qualche elemento in più ora per procedere al tuo obbiettivo al meglio.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

*